Quali vitamine per aumentare lo sperma e la fertilità

Le vitamine per aumentare lo sperma e la fertilità negli esseri umani sono efficaci? Questo è quello che scoprirai qui sotto.

Perché la fertilità nell’uomo dipende molto dalla qualità dei loro spermatozoi e dall’apporto di vitamine nella loro dieta.

Uno stile di vita malsano (droghe, alcolismo, fumo, mancanza di attività fisica …), assunzione di alcuni farmaci, stress, affaticamento e mancanza di sonno continuo senza recupero … sono tra i fattori che riducono la fertilità e la qualità degli spermatozoi.

Al fine di garantire una migliore possibilità di riproduzione, è importante passare attraverso la scatola del piatto.

Perché i DNA all’origine dei cromosomi responsabili della formazione dell’embrione provengono principalmente dalla dieta; l’assunzione adeguata di determinate vitamine può essere la soluzione per i tuoi problemi di fertilità.

Inoltre, la maturazione degli spermatozoi dipende molto da certe vitamine che descriveremo in seguito.

Le migliori vitamine per aumentare lo sperma e la fertilità
Se intendi migliorare la qualità dei tuoi spermatozoi e della tua fertilità; nota queste poche vitamine che puoi disegnare quotidianamente sui tuoi piatti.

Vitamina A per la produzione di cellule sessuali
La vitamina A lavora per ridurre il numero di cromosomi da 46 a 23, che garantirà il corretto funzionamento degli spermatozoi.

Questa vitamina è quindi coinvolta nella creazione di cellule sessuali.

La vitamina A o il beta-carotene sono più ricchi di frutta e verdura colorate in giallo, verde o arancione.

Gli esempi includono carote, spinaci, finocchio, peperoncino, verde e giallo, lattuga, albicocche, mango, melone, cachi, papaia …

Vitamina C per proteggere lo sperma
Questa vitamina è nota per essere un potente antiossidante.

Lo sperma ha bisogno, anzi, di antiossidanti per preservare i radicali liberi.

Questi ultimi influenzano notevolmente la produzione di cellule riproduttive o ne influenzano la qualità e la quantità.

La carenza di vitamina C rappresenta quindi un rischio significativo per la fertilità maschile e femminile.

Fortunatamente possiamo facilmente attingere vitamina C nella dieta quotidiana. Per questo, i frutti più ricchi di vitamina C sono: guava, papaya, arancia, limone, mango, fragola …

Vitamina D per garantire la mobilità degli spermatozoi
La vitamina D svolge un ruolo importante nella fissazione e gestione del calcio nel corpo.

Il calcio svolge un ruolo importante nella composizione degli spermatozoi e nella loro mobilità.

La vitamina D è quindi essenziale per le cellule testicolari e una carenza può arrestare o rallentare la produzione di spermatozoi.

I cibi più ricchi di vitamina D sono: fegato di merluzzo, uova, salmone, trota, fegato di manzo, prodotti a base di latte intero …

Il folato della famiglia della vitamina B per la formazione del DNA
È stato verificato che il folato, che è una forma di vitamina B, gioca un ruolo importante nella formazione del DNA, che lo rende essenziale per la produzione di cellule riproduttive maschili.

La diminuzione degli spermatozoi può quindi essere spiegata dalla mancanza di questa vitamina nella dieta.

Il folato consente inoltre allo spermatozoo di mantenere una buona mobilità; che è importante per la consegna dei 23 cromosomi necessari per la formazione di un embrione.

Tra le migliori fonti di folato; ci sono verdure a foglia verde come donnole e spinaci, frutta, uova, pane, patate, formaggi …

Ora sai quali vitamine sono essenziali per aumentare lo sperma e la fertilità. Dipende da te!

C'è un nuovo trattamento naturale al 100% e garantito al 100% che sta aiutando migliaia di persone in tutto il mondo a curare la loro disfunzione erettile, clicca qui e guarda il video

Come far salire il desiderio in una donna

Il desiderio femminile, un mistero? Non così tanto. Segui questi 7 consigli e saprai con certezza come fare il desiderio in una donna.

1. Portala al sole
Non è solo negli uomini che il desiderio è legato al testosterone. La sessualità femminile ha anche bisogno di questo ormone per essere al top. Se sembra che manchi di desiderio in questi giorni, forse i suoi livelli di testosterone sono troppo bassi.

Una soluzione per alzare questi tassi e rallegrarsi se è anche a mezz’asta: il sole. Uno studio condotto da ricercatori italiani ha dimostrato che esporsi ogni mattina al sole o un simulatore di luce solare aumenta i livelli di testosterone e la soddisfazione sessuale. (1)

Lo studio si concentra sugli uomini, ma può essere facilmente adattato alle donne. Quindi, se lo porti al sole per qualche giorno, il resto e la sabbia calda dovrebbero soffiare sui contatori del desiderio.

2. Sexter
Per aumentare la temperatura durante il giorno e prepararsi per una serata calda, stuzzica cosa ti sta aspettando, cosa vuoi fare e perché. I sessi (messaggi sexy) ricevuti sul posto di lavoro hanno una carica erotica che non puoi immaginare.

Siate fantasiosi, lusinghieri, ma evitate i messaggi X-rated nel caso in cui un collega cada al telefono nel momento sbagliato.

3. Rilassalo
Conoscete lo stress delle equazioni + sex = zero?
Le donne non ottengono più degli uomini per esibirsi a letto sotto pressione. Se hai a che fare con una donna stressata puoi fare del tuo meglio per eccitare, avrai problemi ad aumentare il desiderio.

Se hai invitato una nuova conquista a casa e se ti senti teso fai del tuo meglio per metterla a suo agio facendole ridere (la risata si rilassa, è risaputo). Puoi sempre offrirle un massaggio quando le cose si fanno più serie.

Se è il tuo compagno che intendi scalare le tende, è meglio essere rilassato quando fai le tue avance. Se sai che ha avuto una giornata difficile, organizza le faccende domestiche, prepara i pasti e i bambini sono pronti per andare a letto quando torna a casa. Hai già fatto metà delle sue mutandine.

4. Gestisci il tuo olfatto
Siamo animali e le donne non sfuggono a questa regola. E in termini di sessualità come altrove, le donne sono molto sensibili agli odori. Sono i feromoni, quegli odori appena percettibili che indossiamo su di noi come una firma olfattiva che li attirerà o meno da un uomo.

È scientifico, l’odore del sudore maschile, migliora l’umore, riduce la tensione, aumenta il rilassamento e l’eccitazione sessuale nelle donne. Il manager? Un composto chiamato andrastadienone. (2)

In breve, se ti senti un po ‘maschio, dovrebbe eccitarlo più che se senti l’odore del sapone (o del profumo). E soprattutto non nascondere il tuo odore naturale sotto un profumo super forte, altrimenti l’effetto inverso è assicurato. D’altra parte, è imperativo che i tuoi gioielli di famiglia siano dei nickel. Questi odori non sono affatto graditi.

Per metterlo nell’umore dalla soglia della stanza attraversata, profumare la stanza delle fragranze afrodisiache attraverso la diffusione di oli essenziali come ylang-ylang, timo salato o zenzero (non tutti e tre insieme).

5. Metti il ​​desiderio sul piatto
Come far sorgere il desiderio in una donna? Svegliare le sue papille gustative è un prerequisito per l’ascesa del desiderio. In particolare, quattro ingredienti ti aiuteranno a farlo diventare lascivo: champagne, tartufo, cioccolato e zenzero.

In apertura, un bicchiere di champagne si rilasserà più bloccato. Organizza una cena leggera composta da piatti afrodisiaci, o anche un buffet che ti permetterà di mangiare con le dita, è più sensuale.

Un’idea di morso super afrodisiaco: le noci di Saint Jacques condite con una fetta di tartufo.
Il tartufo rilascia molecole aromatiche vicine a certi feromoni maschili e agisce naturalmente come afrodisiaco femminile. La noce smerlata ha un sapore leggermente dolce che lascerà trasparire tutti i profumi del tartufo.

Per dessert fatto parlare … cacao in polvere. Il cioccolato ha davvero proprietà afrodisiache, soprattutto grazie alla sua capacità di rilassarsi. È raro trovare una donna che non ama appassionatamente il cioccolato. Lo zenzero stimola il flusso di sangue agli organi sessuali di uomini e donne, il che aumenta l’eccitabilità.

Un’idea di dessert semplice e afrodisiaco, lo scorrevole mini cioccolato-zenzero Mini:
Sciogliere a bagnomaria 100 g di cioccolato fondente con 50 g di burro e 1 pezzettino di zenzero grattugiato. Nel frattempo, mescolare 3 uova, 80 g di zucchero e 1 cucchiaio di farina. Mescolare entrambi i dispositivi.
Imburrare 4 stampini e cospargere di farina. Versare il composto negli stampini ¾. Aggiungere un quadrato di cioccolato fondente al centro e coprire con la preparazione. Cuocere in forno caldo (240 ° C) per 10 minuti max.
6. Scegli le immagini di sesso-plicite
Le immagini erotiche ti eccitano? Non sei solo. L’erotismo e la pornografia hanno lo stesso effetto fisiologico sulle donne e sugli uomini. L’unica differenza è che se una donna si offre di guardare un film porno con lei, vai direttamente al divano. L’opposto è meno sicuro.

Alcune donne saranno completamente d’accordo quando gli altri saranno scoraggiati dall’idea. Adatta il grado di suggerimento della tua proiezione privata alla donna che vuoi aumentare il desiderio.

Per creare l’atmosfera, circondala con immagini suggestive discretamente collocate nel suo campo visivo. Per la fine della notte, pianifica un film super hot ma non porno, a meno che non lo faccia. Ad esempio, “50 sfumature di grigio”, “Amore” di Gaspard Noé o, se è un cinefilo, “Il segretario” di Steven Shainberg, un beader alla moda di film SM.
Una volta terminata questa sessione di cinema caliente, dovrai solo prenderla, sarà pronta.

7. Usa le tue mani
Quando senti che è disposta ad andare a letto, non saltare su di lei proprio ora. Toccalo prima. Creare frustrazione è molto efficace nell’aumentare il desiderio.

Metti una mano rassicurante sulla sua spalla e spennella un seno prima di baciarlo sulla bocca. Aspetta che lei sia davvero eccitata di passare a carezze più intime.

E per questo, offrilo prima di massaggiare. Per far sorgere il desiderio in una donna, niente come un massaggio rilassante che si trasforma in un massaggio erotico.

Scaldare l’olio nelle mani e massaggiare iniziando con il collo, le braccia, la schiena, le costole (super sensibile) ei lati del seno, i fianchi. Vai al massaggio dei glutei che normalmente dovrebbero andare in modalità ipereccitata, specialmente se inizi a toccare l’area della punta delle dita o anche la lingua.

Puoi quindi chiedere a lui di girarsi ma non sarà quello di massaggiare i suoi avambracci. Prenditi cura dei suoi seni, poi mettiti al lavoro.

Se vuoi farla impazzire, massaggiala nell’area clitoridea, usando un lubrificante (senza mettere troppa enfasi sul clitoride da solo). Quando non potrà più, ti pregherà di penetrare.

Ora che sai come far salire il desiderio in una donna, cosa stai aspettando per andare al lavoro pratico?

10 afrodisiaci che funzionano davvero

Sono naturali, ma non sono meno potenti. Qui ci sono 10 afrodisiaci che funzionano davvero.

Un afrodisiaco come funziona?
Qual è l’uso di un afrodisiaco? Per migliorare la tua libido, vale a dire aumentare i tuoi impulsi sessuali, il tuo bisogno di fare l’amore. Gli afrodisiaci possono ottenere questo attraverso diversi mezzi:

In ascendente livelli di testosterone libero
È la caduta del testosterone libero che porta al declino della virilità e della libido. Puoi avere tanto testosterone quanto un giovane di 20 ma non più libido perché tutto il nostro testosterone è in realtà collegato a un ormone, SHBG, che impedisce di attaccarsi ai recettori neuronali dove dovrebbe fare il suo Lavoro stimolante sessuale Aumentando i livelli di testosterone libero, si migliora la libido e il desiderio.

Migliorando la sensibilità del pene
Per la massima sensibilità, ci deve essere una buona circolazione del sangue nella zona pelvica. E per rendere possibile l’erezione è essenziale che il corpo produca ossido nitrico, un gas che provoca il rilassamento di alcuni muscoli lisci e promuove il flusso di sangue nel corpo cavernoso. Alcune piante promuovono la microcircolazione, altre facilitano la produzione di ossido nitrico, per un flusso di sangue verso l’alto nel pene.

Riducendo gli estrogeni
Un altro nemico del testosterone è l’estrogeno. Normalmente una piccola parte del testosterone viene convertita in estrogeno, l’ormone femminile, attraverso il processo di aromatizzazione. Ma questo processo sta correndo e con l’età gli estrogeni hanno la precedenza sul testosterone. Fermare il meccanismo di aromatizzazione è un buon modo per trovare un testosterone nella parte superiore, e quindi un desiderio ribaltato.

Restituendo energia
A volte la libido è a mezz’asta a causa di uno stato di intenso affaticamento o di stress cronico. In questi casi, il corpo non ha più energia per inserirsi nella funzione sessuale. Per rimediare a questo, devi prima combattere lo stress e rilanciare il tuo corpo.

I 10 afrodisiaci che funzionano davvero agiscono tutti su una o più di queste aree.

1. Ginseng
Il ginseng genuino (Panax Ginseng) ha un effetto globalmente molto benefico sugli organismi indeboliti. Ed è la versione fermentata di ginseng, ginseng rosso coreano, che sembra avere più effetto sulla sessualità. Secondo uno studio del 2007, sarebbe anche una buona alternativa alle tecniche più invasive per aiutare gli uomini che soffrono di disfunzione erettile. (1)
Il ginseng ha anche la capacità di migliorare la circolazione sanguigna migliorando la funzione endoteliale (il funzionamento delle cellule che rivestono i vasi sanguigni).

2. Ginkgo biloba
Questa pianta quasi sacra in Asia ha molteplici vantaggi. Tra questi, la sua capacità di migliorare la circolazione del sangue dalla testa ai piedi, attraverso … il pene.
Il ginkgo biloba ha anche un effetto sul morale, capitale della libido, poiché aumenta i livelli di dopamina nel cervello e combatte l’eccesso di cortisolo, l’ormone dello stress. Questo effetto antistress è fondamentale per il miglioramento della libido, perché una libido a mezz’asta è molto spesso il risultato di stress cronico.

3. Tribulus terrestris
Questa pianta è tradizionalmente utilizzata in Cina e in India per curare molti disturbi e migliorare la libido, la fertilità e la resistenza.
La scienza ha dimostrato che ha proprietà steroide perché si comporta come un ormone sessuale. Regola la produzione di testosterone in coloro che ne sono privi e promuove quindi una libido trovata. Inoltre, migliorerebbe la fertilità maschile e femminile. È stata quindi osservata una maggiore mobilità degli spermatozoi e un maggior volume di eiaculato.
Il suo principio attivo, la protodioscina, ha anche un’azione simile al Viagra sulla produzione di ossido nitrico a livello delle cellule dei vasi sanguigni.
I suoi effetti sono aumentati di dieci volte se assunti insieme a mucuna pruriens.
Gli studi di maggior successo hanno utilizzato dosi di 750 mg al giorno di estratto di Tribulus terrestris.

4. Sedano
Poiché il sedano è una verdura ricca di nitrati naturali, è un eccellente precursore dell’ossido nitrico. E l’ossido nitrico, come abbiamo visto, è buono per l’erezione poiché promuove il flusso di sangue nel pene.
Inoltre, il sedano contiene apigenina, una sostanza che agisce direttamente sui testicoli per stimolare la produzione di testosterone.
È anche ricco di potassio, che regola la pressione sanguigna e migliora la circolazione sanguigna.
Non esitare a mangiare il più regolarmente possibile: è a bassissimo contenuto calorico, ma molto soddisfacente da sgranocchiare grazie al suo sapore leggermente salato. Di conseguenza, si può essere in mincirez sostituire i soliti snack, e limiterà la produzione di aromatasi (un elemento prodotto dal grasso corporeo che converte il testosterone in estrogeni).

5. Maca
Questo tubero degli altipiani andini è una panacea. È sia uno stimolante generale del corpo, anti-stress e migliora sia la libido che la fertilità.
La Maca non ha un effetto diretto sulla produzione ormonale, ma il suo forte effetto anti-stress gli consente di aumentare la libido indebolita. Ciò è stato dimostrato nel 2002 studio di uomini da 21 a 56 anni per 12 settimane. (2) L’ottavo settimana di trattamento dei partecipanti allo studio avevano sperimentato un miglioramento nella loro desiderio sessuale.
In genere si consiglia di consumare da 1 ge 3 g di polvere di maca al giorno.

6. Fieno greco
Questa pianta, ampiamente utilizzato nella cucina indiana per profumare la sua potenza, ha la capacità di regolare i livelli di ormoni sessuali, proprio come il Tribulus terrestris. È particolarmente indicato negli uomini che non hanno naturalmente il testosterone, ma non aiuterà se il problema non c’è.

7. Tongkat ali (o ginseng malese)
Questa pianta è stata usata come stimolante sessuale maschile e femminile per secoli nel sud-est asiatico. Recenti studi hanno dimostrato che si trattava effettivamente la capacità di andare fino livelli di testosterone libero negli uomini che stavano assumendo, ma anche aumentare il rilassamento della muscolatura liscia attorno alle arterie, come farmaci come il Viagra.
Secondo uno studio malese, Tongkat Ali potrebbe essere associato al testosterone in casi di andropausa. Ciò consentirebbe l’uso di dosi più basse di ormone ottenendo gli stessi effetti e quindi ridurre gli effetti collaterali dell’integrazione di testosterone. (3)
La dose raccomandata è da 20 a 30 g di radice essiccata al giorno (cioè da 200 a 300 mg di estratto a 100: 1).

8. Zinco
Lo zinco è un minerale essenziale per molte reazioni chimiche nel corpo. Migliora il tuo sistema immunitario e ti protegge dal raffreddore e dall’influenza. Ma è soprattutto un elemento essenziale per la produzione di testosterone, e che combatte contro l’aromatizzazione.
I vegetariani, gli atleti che sudano spesso e quelli che consumano un po ‘troppo di alcol in genere sono carenti. Per essere sicuri di non perderlo, evitando un sovradosaggio (che può causare carenza di ferro), consumare 25 mg di zinco al giorno, non di più.

9. Epimede
Questa pianta strisciante, che è ampiamente utilizzata nella farmacopea cinese tradizionale, ha una reputazione per stimolare il corpo in generale e la libido in particolare. È per caso, studiando il suo effetto sull’insufficienza renale, che i ricercatori moderni hanno scoperto la sua capacità di migliorare il desiderio sessuale. (4) Nell’uomo migliora sia il desiderio che l’erezione, e nelle donne può anche essere usato per aumentare il desiderio.

10. Muira puama
Questa pianta brasiliana con fiori profumati è tradizionalmente usata dagli indiani dell’Amazzonia per curare vari disturbi. Uno studio condotto in Francia dal professor Waynberg nel 1990, ha evidenziato la sua capacità di aumentare la libido e trattare alcuni problemi di disfunzione erettile, il tutto senza effetti collaterali.
Ora conosci 10 afrodisiaci che funzionano davvero. Un ultimo consiglio: essere vigili sulla qualità dei prodotti che si possono acquistare su Internet; e non esitate a chiamare uno specialista per dosaggi precisi (erborista, professionista della medicina tradizionale cinese …)

Broccoli e prostata

È stato spesso detto che i broccoli agiscono efficacemente sulla prostata. Ma cos’è veramente?

Infatti, il cancro alla prostata è lo sviluppo di cellule tumorali o tumore nella prostata; la ghiandola del sistema riproduttivo maschile.

È una malattia che colpisce molti uomini in tutto il mondo. È il tipo più comune di cancro negli uomini perché colpisce 1 uomo su 7, da 60 anni.

Solo in Francia, provoca oltre 56.000 vittime ogni anno e causa circa 9.000 morti.

Esistono diversi tipi di cancro alla prostata, ma nel 95% dei casi; i pazienti hanno adenocarcinoma o cancro ghiandolare.

La sua evoluzione è lenta e generalmente; il tumore rimane facilmente localizzabile. La gravità è tuttavia valutata in base all’entità del tumore e al tipo di cellule tumorali.

I sintomi che accompagnano il cancro alla prostata sono disturbi urinari, disfunzione erettile, affaticamento, perdita di appetito, perdita di peso.

Diagnostica e cura il cancro del protost
Per rilevare il cancro alla prostata sono necessari un esame rettale digitale, un esame del sangue per analizzare il livello di antigene prostatico specifico o APS o un ecografia transrettale.

Ma la biopsia rimane il modo più sicuro per diagnosticare questo tipo di cancro. Sembra che ci siano altri metodi di screening in fase di sviluppo.

Una volta completato l’esame e confermata la diagnosi; i medici spesso preferiscono la chirurgia, la radioterapia esterna, la brachiterapia, la terapia ormonale e la sorveglianza attiva per rimuovere le cellule tumorali o impedirne la diffusione.

Questi trattamenti non sono privi di effetti collaterali: dolore, affaticamento, disturbi sessuali, disturbi urinari, disturbi alimentari, ecc. Il paziente avrà bisogno di supporto psicologico.

Studi recenti e ricerche sui broccoli possono essere un punto di svolta.

Questa pianta crocifere estremamente ricca di solfonati avrebbe; anzi, virtù anti-cancro.

La relazione tra broccoli e prostata
Sulfonate o sulfaloraphane, il principio attivo dei broccoli; è un potente agente anti-cancro.

Tuttavia, tende a deteriorarsi in pochi giorni a temperatura ambiente …

A causa della sua instabilità e della sua efficacia nella lotta contro le cellule tumorali; molte ricerche sono in corso.

Ma secondo uno studio pubblicato sulla rivista Cancer Prevention Research, è in grado di ritardare l’uso della terapia ormonale nei casi di “recidiva biologica”.

Questa sostanza agisce come un anti-infiammatorio e aumenta l’efficienza del sistema immunitario.

Assunto a doppia dose per un periodo di 2 mesi, i broccoli hanno un’azione anti-thithogenic o scioglie il calcolo protoplastico.

Si può già dire che il trattamento con i broccoli può integrare i trattamenti per il cancro alla prostata.

È potente, naturale e sicuro. Inoltre, non interagisce con i farmaci. Non perderai niente da provare.

Trattamento con broccoli
Il trattamento con i broccoli dovrebbe durare per 21 giorni, molto simile a una cura.

Puoi usare i broccoli freschi o surgelati, questo non è un problema. Avrai bisogno del gambo e del fiore di broccoli.

Prendi un minimo di 250 ge un massimo di 500 g di broccoli e fai bollire a fuoco basso in un litro di acqua per 7 minuti.

Consuma metà del succo al mattino 20 minuti prima di colazione e l’altra metà la sera.

Ad esempio, puoi anche mangiare il fiore dei broccoli a pranzo.

Alla fine di ogni settimana di trattamento, prendere in considerazione una pausa di 4 giorni prima di continuare la cura, fino ai 21 giorni raccomandati. Evitare le spezie durante la cura.

La relazione tra broccoli e prostata sarà ben verificabile grazie alla regolazione dei disturbi erettili, dell’urina, del miglioramento della libido, della diminuzione del PSA …

7 consigli per un’erezione facilmente

A volte il nostro sesso non fa veramente quello che vogliamo. Se trovi difficile legare il gesto alla parola quando dici a una donna che la baceresti bene, in questo momento, segui questi 7 suggerimenti per piegarti facilmente.

La disfunzione erettile è un problema che colpisce gli uomini a qualsiasi età. Tra i medici, 1 su 5 pazienti che vengono a vedere per un problema di erezione hanno meno di 40 anni. (1)

Non importa quale sia la tua età, sappi che puoi migliorare le tue erezioni e bendaggi su richiesta seguendo alcuni semplici consigli pratici prima di passare a un trattamento più hardcore (pensiamo al Viagra, sì).

Piccola selezione di 7 punte per una facile piegatura:

1 – Remusclerize il suo pavimento pelvico
Essenziale per la tonicità dei muscoli che circondano il pene, il pavimento pelvico, chiamato anche perineo, è una sorta di amaca di muscoli situati tra il pene e l’ano. Il perineo sostiene gli organi interni ed è anche coinvolto nel fenomeno dell’eiaculazione.

Il rafforzamento muscolare del perineo può controllare la durata dell’erezione, ma anche, allenandosi bene, per promuovere l’insorgenza dell’erezione.

Gli esercizi per rafforzare il perineo sono chiamati esercizi di Kegel. Ecco come procedere:

Contrarre i muscoli come se si trattasse di un gas da 5 a 10 secondi
Rilassa il perineo per la stessa durata
Ripeti la sequenza 10 volte
2 – Prova lo yoga speciale per l’erezione
Ci sono posizioni yoga che promuovono il rilassamento, la produzione di testosterone o il flusso di sangue al bacino. Così tanti punti che ti permetteranno di trovare erezioni vigorose.

Se sei totalmente nuovo allo yoga, è il momento di unirti a una lezione di yoga per imparare le tecniche di base (e incontrare molte belle donne). Una volta che sei pronto, prova le seguenti posture:

naukasana:
Questa è la cosiddetta posizione della barca. Rafforza il pavimento pelvico e stimola la produzione di testosterone.

Distesi sul terreno con le braccia lungo il corpo e i piedi uniti, inspira. Quando espiri, solleva il busto e le gambe, mantenendo la testa dritta nell’estensione della colonna vertebrale. Trattenere 10 respiri in questa posizione.

Kumbhakasana:
La postura della tavola allevia i problemi di disfunzione erettile e rafforza l’intera area addominale e dorsale. Migliora anche la resistenza a letto.

Sdraiati sullo stomaco, mani sul pavimento alle tempie, spingi le dita dei piedi e le mani per metterti nella posizione della plancia, ginocchiate da terra. Mantieni la linea tra la parte superiore del cranio e i talloni dritti (anche la parte posteriore leggermente arrotondata, in particolare non scavata). Tieni il più a lungo possibile mentre respira bene. Puoi provare la variante sugli avambracci se i polsi stanno soffrendo.

Dhanurasana:
La posizione dell’arco stimola gli organi sessuali e aiuta gli yogi a ottenere orgasmi migliori.

Distesi sullo stomaco, i piedi distanti dalla larghezza dei fianchi, piegare le ginocchia all’indietro e afferrare le caviglie. Inspirate e sollevate il busto e la testa mentre provate a sollevare i piedi verso il cielo. Mantieni 20 secondi mentre respira bene. Scendi di nuovo mentre espiri. Puoi prendere una posizione contraria mettendoti in una palla, la testa tra le ginocchia (postura del bambino).

Ardha Chandrasana:
La posizione della mezzaluna tonifica i muscoli pelvici, protegge il sistema urogenitale maschile, migliora la resistenza e dà energia. L’esercizio è difficile ma efficace perché stimola i muscoli profondi e funziona l’equilibrio.

In piedi, a parte la larghezza dei fianchi, fai un grosso passo indietro con la gamba sinistra e piega leggermente la gamba destra.

Mano sinistra sul fianco sinistro, abbassare la mano destra a terra sotto la spalla, proprio davanti al piede destro.

Tocchi il terreno con la punta delle dita. Allunga la gamba anteriore (a destra) e solleva il piede posteriore il più lontano possibile (a sinistra).

Apri i tuoi fianchi. Alza il braccio sinistro verso il cielo quando sei abbastanza equilibrato e guarda la tua mano sinistra. Torna indietro e inverti.

Prova anche queste posizioni yoga per l’erezione: Uttanpadasana, Paschimottanasana, Ardha Ushtrasana.

3 – Prendi la citrullina
La citrullina è un aminoacido assolutamente essenziale per il meccanismo di erezione. Attiva la produzione di ossido nitrico durante un complesso meccanismo chimico.

L’ossido nitrico (NO) è responsabile per il rilassamento della muscolatura liscia che circonda i vasi sanguigni e favorisce il flusso di sangue nel pene.

La citrullina si trova in grandi quantità nel cocomero, ma per avere dosi veramente sufficienti è meglio integrare. Per un effetto reale sulle tue erezioni, ci vorranno 3000 mg al giorno, divisi in tre take.

5 – Prova gli Epimede
È una pianta usata da millenni dai medici tradizionali cinesi. Si ritiene che rafforzi lo yang cioè l’energia maschile.

Uno studio che doveva analizzare l’effetto dell’epimedium sull’insufficienza renale ha dimostrato di avere la capacità di aumentare il vigore sessuale (3).

Inoltre, l’epimede in inglese è chiamato erba di capra cornea: erba della capra in calore. Le sue proprietà vasodilatatorie e la sua capacità di abbassare la pressione sanguigna sarebbero particolarmente utili in caso di problemi di erezione.

alimenti per fasciatura dura

6 – Dimagrimento
Il sovrappeso è una delle principali cause di disfunzione erettile. Infatti, il grasso corporeo promuove la trasformazione del testosterone, l’ormone sessuale maschile, in estrogeni, l’ormone sessuale femminile. (4)

Semplicemente perdendo peso aumenterai naturalmente i livelli di testosterone e vedrai aumentare il tuo desiderio e le tue erezioni miglioreranno sensibilmente.

7 – Prenditi cura delle tue gengive
In uno studio del 2012, gli uomini con infiammazione gengivale causata da parodontite avevano tre volte più probabilità di avere problemi di erezione rispetto ad altri.

Infatti il ​​53% degli uomini che soffrono di disfunzione erettile soffre di infiammazione delle gengive. (5)

Per guarire le gengive, lavati bene i denti e prova i collutori con olio di cocco. Questo olio ricco di acidi laurici è formidabile contro i batteri responsabili della parodontite.

Ora che conosci i nostri 7 trucchi per una facile flessione, devi solo praticare quelli che ti riguardano di più.

Come fare una donna cum: 9 consigli

Le donne a cui non piace il sesso sono solitamente quelle che non hanno mai sperimentato l’orgasmo. Segui i nostri 9 consigli per ulteriori informazioni. Scopri come goderti una donna ogni volta.

Perché l’orgasmo femminile?
A che serve questo orgasmo femminile che non è nemmeno indispensabile per la riproduzione? Immagina che sia un residuo dell’evoluzione umana. È stato usato per innescare l’ovulazione nei nostri antenati bipedi femminili. Questo bisogno di orgasmo scomparve con l’evoluzione umana, ma la capacità orgasmica e l’organo ad essa associato rimasero, gratuitamente, in qualche modo. (1)

L’orgasmo femminile è un mistero … solo per quelli (e quelli) che hanno scelto di non guardare mai veramente nella faccenda.

Il fatto è che il 54% delle 18-30 donne ha problemi a raggiungere l’orgasmo.

Basti dire che se tu sei colui che riesce a decollare, sarai il suo dio. Ma come?

Sei fortunato, la scienza e la società hanno fatto grandi progressi e ora sappiamo molto di più sul fenomeno orgasmico nelle donne. Non è così complicato, basta sapere come prenderlo per scoprire come godersi una donna.

1- Conosci la tua anatomia
Non sta parlando la lunghezza delle sue gambe, la curva delle natiche, o la dimensione dei suoi seni (bene, arriverà più tardi).
Parliamo del suo clitoride E, no, non è un piccolo bottone su cui basterebbe premere forte per farlo inclinare.

Infatti per capire i dettagli dell’orgasmo femminile è necessario conoscere la realtà del clitoride. Questo è un organo la cui unica parte che puoi vedere è un iceberg.

Il clitoride è un corpo erettile, come il pene, tranne che ha tre volte più terminazioni nervose rispetto al secondo. E, soprattutto, il clitoride è un organo interno.

Si compone di due parti:

Un gambo o radice interna che può essere di 10 cm e circonda entrambe le pareti della vagina.
La parte visibile del clitoride è alla giunzione del piccolo labbro sopra la vagina. È una ghianda fatta di membrana mucosa e coperta da un cappuccio. Ti ricorda qualcosa? Normale.
Il clitoride e il pene condividono la stessa origine nella fase embrionale. La differenziazione segue il bombardamento ormonale.

2 – Ferma i generi avversari
Fermiamoci con il vecchio mito dei tipi di orgasmo. Se vuoi sapere come goderti una donna, sappi che non esistono “clitoridi” o “vaginali”.

In realtà c’è solo un orgasmo femminile, che assume varie forme a seconda di come viene stimolato il clitoride. Questa è la stimolazione interna del clitoride nella vagina che porta a detto orgasmo vaginale mentre è stimolazione diretta del clitoride orgasmo risultante esterno detto clitoridea.

3- Gioca su entrambe le schede
La logica dopo quello che hai appena detto è che quando il clitoride viene stimolato sia dall’interno, dalla penetrazione, e dall’esterno, dall’attrito del glande del clitoride, l’orgasmo femminile può essere decuplicato.

È possibile ottenere questa doppia stimolazione in diversi modi:

In posizione di doggy style, stimola manualmente il clitoride del tuo partner mentre penetra.
Nella posizione di Andromaca, cioè, lei su di te. Si può quindi stimolare il clitoride se stessa in mano, o sfregamento contro la base del pene, quando lei ti guarda dandogli il controllo quasi totale del suo piacere. Per alcune donne è una condizione per raggiungere l’orgasmo, per altri è molto inquietante sentirsi responsabile del suo piacere in questo modo.
4-Mantenerlo caldo
Non c’è bisogno di mettere un maglione e una sciarpa, ma se si nota che ha i piedi freddi e se si vuole si raggiunge l’orgasmo, non sarà possibile ottenere da nessuna parte senza aver prima riscaldato i piedi.

È scientificamente provato che l’orgasmo è impossibile in una donna che ha i piedi freddi.

Un vigoroso massaggio, una bottiglia di acqua calda, un paio di calze di lana, fare quello che vuoi, ma assicurarsi che lei non ha i piedi freddi durante l’atto.

5 – Indossa il seno
Uno studio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine ha scoperto che la stimolazione del seno innesca una reazione nella corteccia cerebrale, non solo nella zona corrispondente al petto, ma anche nella zona corrispondente ai genitali. (2) Pat stimola il seno del partner e direttamente lubrificazione e livello di eccitazione vaginale e clitoridea.

6 -Il de-stresser
Lo stress è un orgasmo assassino, nelle donne come negli uomini. È meno visibile, certamente, ma altrettanto incompatibile con il lasciar andare. Una donna sarà meno stressato lubrificato, sarà più difficile sentire l’ascesa di piacere e non riuscirà a raggiungere l’orgasmo, anche se è pieno di buona volontà.

Se si sente che è teso come un arco, o per voi o causa di un problema nella sua vita professionale o personale, non si concentrano sul suo piacere, concentrarsi sul fatto di relax.

Fagli un bagno, dagli un bicchiere di champagne. Digli che è rilassante e non cresce, avrete almeno ridere, che è un buon inizio.

Non c’è bisogno di affrettare le cose con una donna stressata. Nel migliore dei casi, fingerà di averla alzata per rassicurarti.

7 -Utilizzare le mani … e i denti
Il corpo della donna è pieno di zone erogene. Sta a te identificarli eseguendo una mappatura accurata. Sotto il pretesto di un massaggio erotico, la accarezzi dappertutto e individua le zone che la fanno dimenare. Tornerai ad esso sistematicamente i seguenti tempi per accelerare e aumentare la tua eccitazione. Infatti, maggiore è l’eccitazione prima della penetrazione, più ne godrà rapidamente. Questa informazione può essere utile per coloro che hanno difficoltà a durare molto a lungo.

Un piccolo elenco non esaustivo di zone erogene femminili (escluso il clitoride):

All’interno delle cosce (con punta delle dita o lingua)
Seni (mani e lingua)
Le costole (accarezzate con la punta delle dita, dall’ascella ai fianchi)
Il collo (sia morde il collo durante la penetrazione stessa trigger l’orgasmo in alcune donne)
Piedi (alcune donne amano essere massaggiate in preliminari)
Glutei (un massaggio ben sostenuto dei glutei può avere effetti insospettati)
8-Fallo praticare sport
Alcuni addominali prima di andare in aria? Può sembrare strano, ma succede che alcuni sport genera orgasmi spontanei in alcune donne.

Secondo uno studio 2012 di oltre 300 donne, gli esercizi che cercano gli addominali sono i generatori di piacere sessuale o orgasmo spontaneo. Anche arrampicarsi su una corda o una stuoia (in modalità pole dance) sembra essere molto efficace. Le donne riferiscono anche di aver provato piacere sessuale con la pratica del ciclismo in bodybuilding, ma anche con lo yoga. (3)
In breve si vuole aumentare la temperatura su entrambi i lati e facilitare l’orgasmo, si sono lasciati di investire in una palestra o un palo pole dancing in un luogo che avete.

9 Prendilo per il cuore o aspetta
In termini di orgasmo, i giovani non sono necessariamente una risorsa per il tuo partner.

I ricercatori hanno studiato la prevalenza dei problemi sessuali tra le donne per età (4).

Bene, le donne sotto i 30 anni hanno il 54% di difficoltà nel raggiungere l’orgasmo.

Tra le donne da 46 a 54 la cifra scende al 48%, ma è nella fascia di età 31-45 anni che hanno meno problemi a raggiungere il settimo cielo (43% dei problemi solo).

Infine, se il vostro partner è sotto i 30 anni non si sentono troppo in colpa se non è sempre l’orgasmo quando si sa a priori come godere di una donna. L’orgasmo femminile è anche una questione di maturazione sessuale ed è appresa con esperienza.

Quali sono i frutti afrodisiaci più efficaci per le prestazioni maschili?

Tutti gli uomini si chiedono quali sono gli alimenti afrodisiaci più efficaci per le prestazioni maschili e in particolare per la frutta?

Infatti, l’erezione è il simbolo della virilità maschile. Quando un uomo non può fasciare o mantenere un’erezione, è considerato un uomo debole, indifeso o privo di virilità.

Questo, ovviamente, influenza la sua fiducia in se stesso e nella sua vita di coppia. Le cause di questa disfunzione erettile sono molto numerose.

Può essere una diminuzione della libido a causa di età, stress, disturbi ormonali, problemi psicologici, assunzione di determinati farmaci …

In ogni caso, è possibile porre rimedio alla disfunzione erettile con afrodisiaci naturali.

Alcuni cibi sono, infatti, noti per le loro virtù sulla libido e la performance maschile.

Se i tuoi problemi di erezione non sono ancora avanzati, i frutti afrodisiaci di seguito dovrebbero aiutarti a migliorare la qualità della tua erezione.

Sono anche raccomandati per tutti gli uomini che vogliono un’erezione forte, dura e duratura.

I 6 frutti afrodisiaci più efficaci per prestazioni maschili
avvocato
L’avocado ha un’alta concentrazione di vitamina B6 che aumenta la secrezione di dopamina, l’ormone del piacere.

Contiene anche potassio che ottimizza la produzione di testosterone, l’ormone del desiderio.

Le sue virtù nella stimolazione sessuale negli uomini non sono più da dimostrare.

Puoi consumarlo ogni giorno o prima dei tuoi sogni per avere passioni appassionate con il tuo partner.

guaranà
Il guaranà, un frutto originario del Sud America, è anche un eccellente stimolante sessuale per gli uomini.

È un potente vasodilatatore, molto efficace per avere un’erezione molto dura e dura a lungo.

Grazie ad un alto livello di caffeina, risveglia anche lo spirito e ripristina la pesca al corpo.

Dopo aver mangiato, sentirai una sferzata di energia e sarai in cima alla tua forma per soddisfare il tuo partner sessuale.

Il melograno
I benefici del melograno sul desiderio maschile sono scientificamente provati.

Mangiando questo frutto afrodisiaco, il livello di testosterone aumenterà dal 16% al 30%.

Di conseguenza, le tue prestazioni sotto la trapunta diventeranno più impressionanti. Nella mitologia greca, questo frutto simboleggia persino la fertilità.

È anche associato ad Afrodite, la dea dell’Amore e dei Piaceri.

ananas
Molto ricco di vitamina C e manganese, questo frutto esotico è un ottimo alleato in caso di esaurimento sessuale.

Aiuta a produrre ormoni piacere e ottimizza anche la secrezione degli ormoni sessuali.

Se soffri di impotenza, puoi consumare direttamente il frutto o sotto forma di succo, cocktail.

Può aumentare la libido di uomini e donne. Come bonus, facilita la digestione, non c’è modo migliore per preparare una serata di passione folle.

mandorla
Il kernel contiene zinco ed è coinvolto nella produzione di ormoni sessuali negli uomini.

La presenza di omega 3 in questo frutto consente anche di promuovere la circolazione del sangue.

Anche la tua resistenza e le tue prestazioni a letto saranno migliorate.

anguria
L’anguria è nota per essere un efficace viagra naturale. La sua carne rossa e fresca contiene un’alta concentrazione di citrullina e amminoacidi.

Agisce come un eccellente stimolante sessuale. Per fasciarli duri e lunghi e aumentare le tue prestazioni, ti consigliamo di mangiare il più possibile.

Mentre questi sono i frutti afrodisiaci più efficaci per le prestazioni maschili, ci sono anche altri alimenti naturali benefici per la libido maschile tra cui verdure e spezie.

Come mantenere la tua erezione più a lungo

Come spesso ti è stato detto, non è solo la dimensione che conta. Per far divertire una donna devi essere in grado di girovagare abbastanza a lungo. Quindi come fai a mantenere la tua erezione più a lungo? Scopri le nostre cose convalidate dalla scienza.

Quando non dura …
Il 15% degli uomini soffre di eiaculazione precoce nel senso più ampio del termine. Eiaculazione che avviene anche prima di raggiungere la penetrazione; nell’eiaculazione che non si può respingere come si vorrebbe, il problema è vasto e più o meno serio.

Le ragioni per l’eiaculazione precoce sono spesso psicologiche:

è frequente e normale tra uomini giovani e inesperti
l’eiaculazione precoce va spesso con la novità di una relazione e l’eccitazione
può anche essere il risultato di uno stato di depressione, ansia o senso di colpa.
Oltre al primo, queste cause sono solitamente associate all’eiaculazione precoce acquisita (cioè, l’uomo ha avuto periodi di vita senza questo problema).
Ma l’eiaculazione precoce può essere vissuta per sempre. In questo caso le cause possono essere:

una rigorosa educazione sessuale in cui i giovani dovevano affrettarsi a eiaculare per non farsi pizzicare.
un’esperienza sessuale traumatica
Le cause biologiche di eiaculazione precoce sono meno comuni. Troviamo tra gli altri:

diabete
ipertensione
malattia della prostata
problemi alla tiroide
per non parlare dell’abuso di droga o alcol.
Il momento ideale per goderselo
Può sembrare assurdo misurare la lunghezza ideale del rapporto sessuale, eppure gli scienziati lo hanno fatto.

I ricercatori dell’Università della Pennsylvania hanno studiato 10 anni di rapporti sessuali in 50 partecipanti e hanno concluso che la durata del rapporto sessuale ideale era tra 7 e 13 minuti. Tra 1 e 2 uno è necessariamente in frustrazione; ma oltre i 10-30 minuti a seconda delle donne, siamo nella relazione troppo a lungo. (1)

Naturalmente, questa durata non tiene conto dei preliminari: è la durata della relazione tra penetrazione ed eiaculazione.

Lo trovi lungo? Non sei solo. Un terzo degli uomini soffre di eiaculazione precoce ed è uno dei più comuni disturbi sessuali nel mondo.

Quindi, come fai a mantenere la tua erezione più a lungo per raggiungere almeno 10 minuti?

Muscoli il suo perineo
Il tuo perineo è l’insieme dei muscoli del tuo pavimento pelvico, vale a dire i muscoli che si trovano tra l’ano e la base del sesso.

La costruzione muscolare aiuta a controllare l’erezione e l’eiaculazione, permettendoti di durare più a lungo, a seconda dei tuoi desideri.

Uno studio presentato al Congresso Europeo di Urologia nel 2014 ha persino ufficialmente riconosciuto esercizi muscolari del pavimento pelvico come una soluzione ai problemi di eiaculazione precoce negli uomini che hanno sofferto a lungo. (2)

Un altro vantaggio per rafforzare il tuo perineo negli uomini è che avendo un maggiore controllo sulla tua erezione e sul verificarsi della tua eiaculazione, aumenti significativamente la qualità delle sensazioni.

Gli uomini meglio addestrati riescono persino a provare diversi orgasmi durante lo stesso rapporto senza dover eiaculare. È quindi più sicuro per il tuo partner ma anche per te.

Come rafforzare il tuo perineo?
In caso di distensione del perineo (ad esempio dopo un’operazione chirurgica), il medico può prescrivere sedute di elettrostimolazione o bio-feedback da fare con un fisioterapista. È per stimolare i muscoli a livello di Internet utilizzando sonde anali, elettrostimolazione o meno.

Alcuni sport che richiedono una forte pressione, come il sollevamento pesi o molti shock, come il basket o lo sci, possono distorcere leggermente il perineo nel tempo.

Se il tuo perineo è in uno stato normale e manca solo un po ‘di esercizio, fallo fare gli esercizi di Kegel ogni giorno per risultati rapidi e impressionanti:

Per scoprire cosa è necessario rafforzare, immagina di avere un gas per trattenere e contrarre l’ano come se lo stessi facendo. Sentirai una contrazione dell’intera area e una leggera elevazione del pene.

Ora che conosci la tecnica, ricomincia da capo per 5 secondi. Rilasciare e attendere 5 secondi. Ripeti 10 volte.

Gradualmente è possibile aumentare la durata della contrazione e il numero di ripetizioni. Puoi fare questo esercizio più volte al giorno. Un altro esercizio di Kegel prevede una rapida alternanza di contrazione e rilassamento per 10 secondi.

Durante tutti gli esercizi di Kegel, ricordarsi di respirare e rilassarsi altri muscoli nel vostro corpo.

Impara a rilassarti
Sì, è la frase più fastidiosa quando sei in azione. Come mantenere l’erezione più a lungo quando una vocina nella tua testa ti urla “si rilassa, ma si rilassa in! “?

A questo punto è chiaramente troppo tardi. Ecco perché, prima di rilassarsi durante l’atto, imparare a rilassarsi in qualsiasi momento della giornata, come uno sport, può aiutare.

La capacità di rilassarsi su richiesta è un’arte che funziona.

Prova gli esercizi di meditazione che troverai su internet. Soprattutto quelli che riguardano il rilassamento di tutto il corpo, zona per zona.

Lavoro, lavoro, ancora lavorando per sciogliere i muscoli e la mente per raggiungere la padronanza dei vostri nervi quando agire con un partner.

Lasciati fare
Per ritardare al massimo l’eiaculazione, l’ideale è evitare troppa stimolazione.

E niente è più stimolante di posizione del missionario o doggy style, dove si hanno le gambe dritte dalla fatica e inferiore del corpo contorto.

Meglio piegare le gambe in modo da avere un miglior controllo del contraente perineo e potenza a volontà per spingere l’eiaculazione.

Inoltre, sai, rischi di divertirti meno quando il tuo partner è su di te. Oltre alla posizione effettiva di Andromaca sempre un grande successo, soprattutto se vi piace accarezzare il clitoride.

Non saltare i preliminari
L’ideale per far divertire una donna è dargli tempo. Nelle donne l’eccitazione viene più lentamente che negli uomini. Quindi se si ha paura di arrivare troppo velocemente è necessario per metterlo alla prova “andare avanti”.

Se si vuole godere il vostro partner e se non siete sicuri di tenere 10 minuti, è ancora l’interesse nel mettere i suoi sensi al massimo prima della penetrazione.

Devi stimolarla abbastanza da indurti davvero a penetrarla. Così godrà molto più velocemente che se avessi penetrato quando appena cominciando a bagnare.

Un altro vantaggio della situazione, vi sentirete molto più controllo del gioco e parte della tua paura di eiaculare troppo in fretta dissiperà.

E come la paura di non mantenere l’erezione abbastanza a lungo per l’esatto contrario dell’effetto desiderato … Sarà davvero guadagnare.

Per dirla in stato confusionale prima della penetrazione, ci sono tante ricette come le donne, ma li si può provare: massaggiare e leccare il seno, morde il collo, accarezza le cosce.

Allora (e solo allora) la stimolazione del clitoride, dolce in un primo momento, poi più vigorosa a seconda della sensazione del partner.

Non bloccare troppo nel tempo
Hai capito come mantenere la tua erezione più a lungo? Tanto meglio. Ora l’attenzione per pensare a durare più a lungo, si può perdere il piacere del vostro partner e creare ancora più frustrazione!

I ricercatori hanno intervistato le donne in tutto il mondo: il 40% delle 1.500 donne intervistate ha confessato che il controllo dell’eiaculazione è molto importante per un rapporto soddisfacente.

Ma la cosa più frustrante per la maggior parte delle donne è il fatto che l’uomo è troppo concentrato sul suo desiderio di ritardare l’eiaculazione. (3)

Se si desidera che il vostro partner di essere completamente soddisfatta alla fine del vostro rapporto sessuale, a prescindere dalla durata, si concentrano principalmente su di voi il piacere.

Inoltre, nonostante i vostri sforzi si eiaculare troppo presto per i suoi gusti, e se si sente che sarebbe passato attraverso troppo, si fa a tenere: massaggiare dolcemente la zona del clitoride (senza strofinare troppo duro) con movimenti circolari diventare più veloce e meno ampio, seguendo le sue indicazioni se ti dà.

Se si riesce a farla venire a questo modo, lo stress di non essere stato in grado di durare abbastanza a lungo magia svanirà.

Cibo per una buona erezione

Questi non sono sostituti della famosa pillola blu, questa è un’alternativa più naturale. Questa è la logica: la forza dell’erezione maschile è direttamente correlata alla salute del tuo cuore.

“Le cellule endoteliali che rivestono le arterie coronarie si trovano anche in tutto il corpo, comprese quelle che vanno al pene”, spiega il dott. Steven Lamm, autore del libro “The Hardness Factor” (Il fattore della durezza).

Quindi, la chiave è avere una dieta che aiuti a mantenere pulite le arterie, oltre a invertire piccole anomalie. Quali sono gli alimenti che ci danno questo beneficio? Secondo il sito Web Details.com, sono 15. Conosci loro.

ALIMENTAZIONE
Iniziamo con i frutti. L’anguria è ricca di citrullina, un composto biologico che stimola la produzione di ossido nitrico e aumenta il flusso sanguigno del pene, rafforzando le erezioni.

Le ciliegie contengono flavonoidi, che purificano i radicali liberi delle arterie, migliorando il flusso sanguigno. E le banane, essendo ricche di potassio, aiutano a rilassare le pareti dei vasi sanguigni.

Quindi abbiamo i dadi. Questi hanno un amminoacido chiamato arginina, uno degli elementi costitutivi dell’ossido nitrico, che ha la capacità di dilatare i vasi sanguigni. “Secondo un panel dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare, si dovrebbe mangiare circa un quarto di tazza al giorno”, dice l’articolo.

Noce moscata è anche un bene in questi casi: uno studio ha rilevato che aumenta la libido e le prestazioni erettili. Inoltre, ha l’acido miristico, che stimola la produzione di ossido nitrico.

Ti piacciono i pistacchi? Approfitta! Aggiungendo una manciata alla vostra dieta quotidiana, migliorerà la vostra funzione erettile e orgasmica, così come il vostro desiderio e soddisfazione sessuale. Almeno questo è quello che ha affermato uno studio pubblicato sulla “International Jorunal of Impotence Research”.

E se preferisci tritare le mandorle, questo ti aiuterà anche: sono una delle principali fonti di vitamina E, che aumenta la produzione di ossido nitrico, secondo il “British Journal of Urology International”. Sarà sufficiente mangiare un po ‘un paio di volte a settimana.

REGALI DEL MARE
Ostriche e salmone sono anche elencati qui. I primi sono sempre stati noti per i loro poteri afrodisiaci perché, se li mangiate crudi, ingerirete una buona quantità di zinco. Questo minerale non solo migliora il flusso sanguigno, ma stimola anche la produzione di testosterone.

Il salmone, d’altra parte, è ricco di Omega 2 ed è benefico per la salute erettile perché influenza l’aumento – triplica – dell’ossido nitrico. I ricercatori hanno raccomandato nella rivista “Fertily and Sterility” che un grammo di Omega 3 dovrebbe essere consumato al giorno, il che equivale a ottenere 85 grammi di questo pesce.

DA AGGIUNGERE
Prova a usare l’aglio quando cucini. Questo vegetale aumenta la quantità di sangue che va all’organo riproduttivo maschile aumentando la produzione dell’ossido nitrico “magico” e rilassando i vasi sanguigni.

Un altro input che puoi aggiungere alle tue ricette è il kion. “Pulendo i vasi sanguigni e riducendo l’infiammazione, rilassa le arterie e migliora il flusso sanguigno”, dice l’articolo. Quanto hai bisogno? Un cucchiaino un paio di volte a settimana.

E, se ricordiamo che l’obiettivo è avere un cuore sano, la raccomandazione è quella di consumare prodotti lattiero-caseari come burro e carne nutrita con erba.

PIACERE PIÙ PIACERE
Cioccolato amaro Sì, ora hai una scusa per coccolarti con questo dolce: è pieno di flavonoidi che dilatano le tue arterie. “Mangia circa 45 grammi al giorno”, raccomandano secondo i ricercatori dell’Università della California.

E, infine, le bevande alcoliche. Ma occhio, con moderazione. Secondo una ricerca di un rinomato endocrinologo dell’UCLA, uno o due bicchieri al giorno possono essere utili per la funzione erettile, ma più di questo sopprimerà il flusso sanguigno e ridurrà la produzione di ossido nitrico. Cosa c’è da prendere? Il vino è il migliore, dice lo specialista.

Come aumentare la sensibilità del pene

Non c’è dubbio che se hai un pene sano, allora puoi avere una vita felice, così come l’uomo dei contenuti. Quindi l’uomo pensa sempre a come ottenerlo perché la salute del pene è considerata una delle cose importanti nella vita che può condurre ad una vita felice. Devi prenderti cura della tua parte importante che svolge il ruolo importante pur avendo relazioni e che porta piacere ad ogni uomo. Se hai il tuo pene sano, allora puoi avere una migliore autostima sessuale e allo stesso tempo aumentare la salute del pene in modo che quando arriva il momento, può funzionare bene.

Tuttavia, diventa importante mantenere sano il tuo pene in modo che possa funzionare correttamente. Molti uomini non trovano alcun modo su come tenerlo in esecuzione in modo che non fallisca in tempo. Buono per quegli uomini che vogliono ringiovanire il loro pene, alcuni dei suggerimenti sono menzionati in questo articolo che può aiutare la sensibilità del pene e funzionare correttamente.

Ama la forza del pene

L’auto masturbazione è una delle parti importanti che tutti dovrebbero amare. Se non hai il potere di capire come espandere l’eccitazione sessuale, allora non puoi comportarti bene a letto. Pertanto, dovresti sempre avere familiarità con le tue opere di pene. Cerca sempre di esercitare l’autocontrollo e mentre fai sesso usa un buon lubrificante per funzionare correttamente. Durante il sesso, porta il tuo pene verso l’apice e continua di nuovo con il sesso e continua questo processo diverse volte prima dell’eiaculazione. Se hai autocontrollo puoi facilmente avere resistenza e resistenza e allo stesso tempo puoi avere orgasmi multipli. In effetti, puoi divertirti meglio con il tuo partner, poiché fornisce più emozioni durante il sesso. È anche importante ricordare che fare sesso 1-3 volte in una settimana è considerato normale, ma più di quello può avere un effetto negativo sulla salute sessuale e anche la sensibilità del tuo pene diminuirà.

Da non perdere: cause e trattamento Micropene
Diminuire l’assunzione di alcol

Se hai l’abitudine di bere alcol, allora dovresti smettere, in quanto può avere un impatto negativo sulla salute del tuo pene, poiché diminuisce la risposta nervosa. Quindi, se vuoi fare l’amore perfetto, allora riduci l’assunzione di alcol. Anche se molte persone pensano che dopo aver bevuto alcolici, possono avere rapporti sessuali migliori con il loro partner, ma in realtà non è vero. Il fatto è qualcos’altro; Riduce la quantità di autocoscienza e timidezza. Ma se non bevi molto o se controlli il tuo eccesso di bevanda, allora puoi raggiungere la fiducia in se stessi e, insieme a ciò, anche l’abilità del corpo risponde con calma alla stimolazione e quindi migliora anche la salute del pene.

Bevi molta acqua

Bere molta acqua è molto utile per ogni persona. Può aiutare a eliminare molte particelle nocive dal corpo e persino eliminare le tossine dannose che possono danneggiare le cellule e anche diminuire le prestazioni e l’efficienza. Bere 4-8 porzioni di acqua al giorno può davvero aiutarti a lavorare correttamente il tuo pene e può anche gestire la salute del pene.

Non fare esercizio del pene

Esecuzione di esercizi per il pene non avrebbe funzionato perché il pene non ha muscoli e quindi qualsiasi tipo di esercizio non aumenterà le sue dimensioni. Ma se fai alcuni esercizi fisici, allora la circolazione del sangue può essere migliorata e specialmente gli esercizi che motivano la parte superiore delle cosce e l’inguine. Squat è uno degli esercizi efficaci che tutti possono eseguire per prestazioni migliori. Gli squat non rafforzano le gambe ma possono ringiovanire cellule e tessuti, aumentando così la capacità cardiovascolare.

Leggi anche: alimenti per aumentare le dimensioni del pene e la forza dell’erezione
Fai una dieta equilibrata

Il corpo è considerato come una macchina e ogni sua parte deve funzionare correttamente senza mancare nulla e se qualcosa non funziona, allora c’è un difetto da qualche parte. È anche importante che ciò che stai mangiando funzioni correttamente. Mangiare sempre cibi spazzatura e non assumere cibi che possono essere efficaci per il tuo corpo può essere dannoso. Pertanto, l’assunzione di proteine ​​come pollo, uova, crostacei e altri prodotti lattiero-caseari, prodotti a base di cereali e vitamine sono molto importanti. Questo può aiutare il tuo pene a funzionare correttamente e la tua salute andrà bene.